mercoledì 16 ottobre 2019

Manovra 2020, arriva il bonus fiscale facciate per chi rifà gli esterni di un palazzo

Nel Documento programmatico prevista una detrazione del 90% per la ristrutturazione delle facciate. Confermate anche altre agevolazioni, a cominciare dalla ristrutturazione edilizia e dal bonus energetico

Le agevolazioni per infissi e condizionatori Il bonus zanzariere Pos, multe ai commercianti che rifiutano pagamenti elettronici

Una detrazione del 90% per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici. E' quanto prevede il Documento Programmatico di Bilancio inviato alla Ue. La misura dovrebbe scattare dal 2020 ed è stata definita "Bonus facciate".

Le altre agevolazioni
Non è il solo provvedimento per gli interventi di ristrutturazione previsto nell'accordo sulla manovra. Viene anche prorogata al 31 dicembre 2020 la detrazione per gli interventi di ristrutturazione edilizia al 50 per cento (da suddividere in 10 quote annuali). Proroga anche al 31 dicembre 2020 della detrazione al 50 o 65 per cento per gli interventi di efficienza energetica come l'installazione di pannelli solari, di impianti dotati di caldaie a condensazione almeno in classe A con sistemi di termoregolazione evoluti, di micro cogeneratori, di dispositivi per il controllo da remoto degli impianti (da suddividere in 10 quote annuali), anche per gli immobili degli Istituti autonomi per le case pop
olari.

Nessun commento:

Posta un commento