mercoledì 3 aprile 2019

Grande vittoria del M5S: Adesso la certezza della pena in Italia non è più un utopia.

  1. Approvata la legge che prevede l’inapplicabilità del giudizio abbreviato, Bonafede: ‘la certezza della pena in Italia non è più un’utopia’
Il ministro della Giustizia Alessandro Bonafede, con un post sulla sua pagina Facebook, ha informato che è stata approvata in via definitiva la legge che prevede l’inapplicabilità del giudizio abbreviato e quindi degli sconti di pena per i delitti puniti con la pena dell’ergastolo.
Il ministro si è detto “orgoglioso” di poter dire che la certezza della pena in Italia non è più un’utopia.
Un segnale forte a tutti i cittadini onesti: con noi al governo, chi sbaglia, paga” ha affermato Bonafede.
Il ministro della giustizia ha poi continuato affermando che “l’approvazione di questa legge è un tassello molto importante in questa direzione ed è anche un altro punto del contratto di governo che diventa legge”.

Nessun commento:

Posta un commento