venerdì 22 giugno 2018

Matteo Salvini e Giuseppe Conte, contro Francia e Germania: immigrati, l'Italia va alla guerra! Guarda e diffondi!



Avanti veloci verso il muro contro muro. Il governo italiano è pronto allo scontro con FranciaGermania ed Europa alla vigilia del Consiglio forse più teso e drammatico degli ultimi anni. E che il vento sia cambiato M5s e Lega hanno cercato di farlo capire da subito, con un "atto ostile" affidato all'ambasciatore Fabrizio Massari, rappresentante permanente italiano presso l'Unione europea. Massari ha presentato ai suoi 26 colleghi, rimasti secondo il Corriere della seraletteralmente "di stucco", una riserva formale sui fondi per la Turchia e quelli per l'Africa. Riserva che a Parigi e Berlino temono si trasformi tra una settimana in veto politico che farebbe saltare ogni tipo di equilibrio. 
La decisione va al di là della sostanza e della contingenza (sotto accusa, oltre ai soldi concessi al regime di Erdogan per "tenersi" i profughi, anche la scarsità di fondi per l'Africa, in particolare quella settentrionale). È soprattutto un segnale, l'anticipazione di un conflitto diplomatico senza precedenti. "Il nostro primo obiettivo è acquisire nuova credibilità - spiegano fonti anonime di Palazzo ChigiViminale -, rompere con gli schemi del passato, tornare ad avere capacità di condizionamento". "Ci prepariamo ad un casino, faremo un casino! - aggiungono le stesse fonti -Di sicuro non siamo disposti ad arretrare, la retromarcia della Merkel è solo di facciata".

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13353128/italia-immigrazione-atto-ostile-contro-francia-germania-fabrizio-massari-ambasciatore-guerra-matteo-salvini-giuseppe-conte.html

19 commenti:

  1. Mio Nonno è morto in Guerra per farmi Vivere!! Io farò lo stesso se vi è bisogno!! Il sacrificio Estremo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si riprendiamoci l'Italia anche con le armi viva l'Itali

      Elimina
  2. Menomale che l'avete notato, che la Merkel fa solo finta di " arretrare" in realtà andrà avanti per sopraffare chiunque vuole intralciare l'avanzata della Germania.

    RispondiElimina
  3. hitler cosi cominciòstiamo attenti

    RispondiElimina
  4. Bene! Sono arcistufa di vedere la Mia Italia ridotta uno straccio! Basta!

    RispondiElimina
  5. Meglio un giorno da leone che cento da pecora.

    RispondiElimina
  6. Andiamo avanti senza ritrarsi è ora che finiscano di psrlpar male di noi italiani! Credono che dismo un popolo di pecoroni che abbiamo paura noi siamo persone pacifiste ma anche il più pacifista scoppia ! E adesso senza paura che tanto fanno la voce grossa e basta noi la faremo di più ! Grande Italia l,Italia s'e desta ........

    RispondiElimina
  7. BISOGNA ANDARE AVANTI, FINO ALLA FINE, SE SI ARRETRA ADESSO...CI FARANNO FARE LA FINE DELLA GRECIA.BRAVI. SE CI ATTACCANO VUOL DIRE CHE CI TEMONO. ABBIAMO FATTO PER ANNI LO ZERBINO E I PULISCI CULO (CON LA LINGUA). ADESSO E ORA DI DIRE BASTA E I RISULTATI POLITICI E AMMINISTRATIVI, DIMOSTRANO CHE IL POPOLO VUOLE FERMEZZA. BRAVI.

    RispondiElimina
  8. ok sono pronto per il futuro dei nostri figli

    RispondiElimina
  9. Pronto a tutto per la mia terra .

    RispondiElimina
  10. Benissimo, finalmente un governo italiano che difende l'interesse nazionale.
    Era ora.

    RispondiElimina
  11. Meglio morire in guerra, che morire di fame, e sia mi li, li.

    RispondiElimina
  12. Riprendiamoci la nostra sovranità,per il mio paese sono pronto a tutto..

    RispondiElimina
  13. molto bene, l elitè massomafiosa rothshildiana avrà da fare con un governo onesto che la mandarà in galera !

    RispondiElimina
  14. Finalmente u governo con le palle, Prima gli Italiani

    RispondiElimina
  15. In questo difficile momento, nel quale politicanti prezzolati tifano per un'Italia alla mercè di Gremania e Francia, bisogna unire gli sforzi e dare il massimo sostegno al nostro Governo

    RispondiElimina