giovedì 7 giugno 2018

Clamoroso: Beppe Grillo torna su Raiuno con Celentano e Mina. Freccero annuncia il nuovo programma. Guardate e diffondete.

Beppe Grillo potrebbe presto tornare a fare il suo mestiere di comico in tv, e direttamente sulla rete ammiraglia della Rai. Non solo: ad affiancarlo su RaiUno ci sarebbero altri due grandi personaggi della televisione e della musica italiana: Adriano Celentano e Mina. Ad anticiparlo è lo storico autore televisivo Carlo Freccero, in un'intervista a "spns.it".
«È un sogno che sta per diventare realtà», ha raccontato il consigliere d'amministrazione Rai, spiegando che il programma a cui lui stesso sta lavorando si chiamerà "Il domani: paradiso o inferno?", e si avvarrà anche della partecipazione di Mina, che interverrà come voce fuoricampo.
«Grillo tornerà a fare il futurologo - racconta ancora Freccero - mentre Celentano la voce della decrescita». Insomma, un "tris d'assi" che avrebbe del clamoroso.
In particolare, nell'intervista riportata da "spns.it" si legge:
Che ruolo vorrebbe avere nel futuro della Rai?
«Per colpa del Vaticano e del centro sinistra democristiano non sono mai arrivato alla direzione di Raiuno, ma finalmente oggi ho una cosa su cui sto lavorando. È una notizia che do in anteprima a lei».
La ascolto…
«Sto lavorando a un programma su Raiuno con Grillo, Celentano e la voce fuoricampo di Mina. Il titolo sarà Il domani: paradiso o inferno? in cui Grillo torna a fare il futurologo, mentre Celentano la voce della decrescita. È un sogno che sta per diventare realtà. Per adesso non posso dire di più».


2 commenti:

  1. certo che sarebbe bello un programma cosi!!!!! attualmentr in rai c'è solo sbobba su sbobba, e hanno anche il coraggio di chiederti dei soldi per il canone,!!! furto autorizzato

    RispondiElimina
  2. Caro Freccero, la sua iniziativa è ottima, però non dimentichi che fin'ora la RAI è stata solo un'autoarchia di personaggi dello spettacolo. Secondo me come artista dimenticato...sarebbe utile anche che si organizzassero programmi musicali che richiamano cantanti e gruppi musicali "dimenticati" oppure non considerati . Tanto per citarle una trasmissione, non so se ricorda: "Una rotornda sul mare", ecc.

    RispondiElimina