mercoledì 27 giugno 2018

4 ANNI DI BILANCI FALSI! LA CORTE DEI CONTI INCHIODA RENZI, NEL SILENZIO TOTALE DEI MEDIA ASSERVITI



Renzi, Corte dei conti accusa: a Firenze 4 anni di “gravi irregolarità” in bilancio “Inosservanza dei principi contabili di attendibilità, veridicità e integrità del bilancio, anche violazioni in merito alla gestione dei flussi di cassa e alla loro verificabilità”. Così i giudici contabili bollano la gestione dell’attuale premier da primo cittadino del capoluogo toscano. E il successore-delfino Nardella deve trovare 50 milioni di euro. E quattro. Il Comune di Firenze è costretto ancora una volta a ricevere i rilievi della Corte dei conti. Per il quarto anno consecutivo. L’intera gestione firmata Matteo Renzi. Ma questa volta ai giudici contabili non sono bastate le rassicurazioni di Palazzo Vecchio e non è stato sufficiente neanche l’intervento riparatore della giunta di Dario Nardella, che si è visto costretto a rimediare alla pesante eredità ricevuta. Per i giudici contabili rimangono “gravi irregolarità” che generano “oltre all’inosservanza dei principi contabili di attendibilità, veridicità e integrità del bilancio, anche violazioni in merito allagestione dei flussi di cassa e alla loro verificabilità”. Per questo la Corte, il 31 luglio come già il 22 maggio, ha recapitato a Palazzo Vecchio un’ordinanza con cui invita l’ente “ad adottare entro 60 giorni i provvedimenti idonei a rimuovere le irregolarità e a ripristinare gli equilibri di bilancio”. L’erede di Renzi, il fidato Nardella, sapeva che con la poltrona di primo cittadino avrebbe ricevuto in consegna anche qualche guaio. Ma non di tale entità. La percezione reale l’ha avuta lo scorso dicembre quando ha saputo che anche da Roma l’amico Matteo avrebbe regalato altri guai. Con esattezza minori entrate dallo Stato per 22 milioni. Il 27 dicembre 2014, dopo aver faticosamente chiuso la discussione sulla Finanziaria, Nardella ha ammesso: “Sappiamo solo che c’è uno sbilancio di 50 milioni di euro, dobbiamo trovare 50 milioni”. Aggiungendo sconsolato: “Ci stiamo lavorando anche in questi giorni di ferie”. Non è servito. Non secondo i giudici contabili che a fine luglio hanno contestato alcuni punti al sindaco seppure prendendo atto che l’erede ha risolto qualche falla lasciata dal predecessore.


9 commenti:

  1. Fattelo dare dal tuo compagno di partito i 50 milioni visto che lui o chi per lui li ha spesi. Falsificando i bilanci a quanto pare. Berlusconi bis ?

    RispondiElimina
  2. È giusto che debba chiederli a Renzi, senza trovare strade da far pagare ai concittadini.

    RispondiElimina
  3. Verità su Consip e tutti gli scandali che vedono la cricca Renzi e la Pdue coinvolti!

    RispondiElimina
  4. SIETE NE' FREDDI NE' CALDI, SIETE CINICI E SPIETATI !!!

    ..A VOI ASCOLTARVI E' COME METTERSI MENTALMENTE ASSISTITI IN FREQUENZA CON UNA ONDA GRAVITAZIONALE DI RENZOIDE MALIGNO CHE VIBRA E RIPETE A MOTO PERPETUO NELLO STERCO SUPERLATIVI IMPERATIVI CHE UMILIANO LA CREDULITA' POPOLARE E DELLA SINISTRA ITALIANA IPOTECANDO CENTRO E DSTRA CALPESTANDO DIO CINQUE VOLTE AL GIORNO OGNI VOLTA CHE ANDATE A TAVOLA NELL.'ETERE E NEI VOSTRI POSTRIBOLI DI QUARTO POTERE DOVE AVETE DELOCALIZZATO IL VOSTRO NULLA, IL VOSTRO NIENTE SE NON LA VOSTRA DICHIARATA ARROGANZA NATURALE E CONGENITA DA RIGURGITI E CONATI STORCI CHE GHIGLIOTTINANO, LA VOSTRA ESECRABILE PROFESSORALE SACCENZA "SCOLASTICA" CHE CON QUELLA FACCIA RODODENTRICA E INDELICATA COME UN SOMARO BROCCO CERCATE DI IN...CULCARE LA VOSTRA DOTTRINA CHE SLAVATE CERVELLOTICAMENTE A CASA VOSTRA PER DORMIRE E INFINE LA VOSTRA INPERDONABILE SUPPONENZA DI POTER METTERE AD'AMPLIFICARE NEL TEMPO E NELLO SPAZIO, NELLA VITA E NELLA MORTE IL VOSTRO ALTER EGO SU QUELL' ONDA CHE STAZIONA COME UNA SPADA SUL COLLO DEL GIOVANNI IL PROFETA DI OGGI: MILIONI DI PERSONE CHE VI GRIDANO..."UOMO CONOSCI TE STESSO E ABBI DI TE MISERICORDIA E PIETA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Padre perdona quest'uomo che non sa quello che dice

      Elimina
  5. Perchè non ne risponde personalmente ? perchè i giornali non ne danno notizia ???

    RispondiElimina
  6. Devono finire in Galera ....
    Devono pagare per ciò che hanno fatto .

    RispondiElimina
  7. e inutile illuminare con delle parole non sentite quando non basta la giustizia a illuminare il tutto

    RispondiElimina
  8. Renzi e un ladro come tutta la sua famiglia e nessuno riesce a inchiodarli x sempre vergogna

    RispondiElimina