venerdì 20 aprile 2018

Cirino Pomicino: Ho fatto 20 anni di Parlamento ed è giusto che prenda 9 mila euro di vitalizio! Cosa ne pensate?

Ho fatto 20 anni di Parlamento, prendo 9mila euro di vitalizio, ma è importante che i politici abbiano una libertà economica, per essere veramente liberi». A parlare è Paolo Cirino Pomicino, a «Un Giorno da Pecora». Ora però i 5 Stelle vorrebbero che dall'attuale vitalizio si passasse al modello «retributivo». Cirino Pomicino risponde così: «I Talebani hanno abbattuto con martelli e bombe a mano le memorie del passato, i mediocri di oggi tentano di insultare ed abbattere la qualità del passato». Sono 117 i parlamentari che percepiscono il vitalizio. Tra questi, ex onorevoli come Publio Fiori (circa 10.000 euro di vitalizio) in Parlamento per 27 anni o l'ex premier Filippo Maria Pandolfi (6.000 euro di vitalizio). E ancora: Alberto Michelini (5.600 euro), Gianni Rivera (5.205 euro) e l'ex sindaco di Napoli, il piddino Antonio Bassolino (3.000 circa al mese)

7 commenti:

  1. Se per te e un diritto...
    Chi ha lavorato...40. Anni in acciaieria o simili..
    E giusto x te prendere 1500 euro...

    RispondiElimina
  2. È giusto che ognuno riceva secondo i suoi bisogni, indipendentemente da quanto abbia lavorato.

    RispondiElimina
  3. anche noi abbiamo i nostri bisogni dopo aver lavorato 60 anni dobbiamo tirare su la famiglia che non arriva a fine mese cosa ne pensi?

    RispondiElimina
  4. IO DI ANNI DI LAVORO USURANTE NE HO PASSATI OLTRE 45 PRIMA PIASTRELLISTA , FREDDO D'INVERNO E CALDO SOFFOCANTE IN ESTATE, SEMPRE A COMBATTERE CON L'UMIDITA' PER 20 ANNI POI COMBATTENDO CON IL POCO LAVORO A VOLTE ADDIRITTURA SENZA AVENDO UNA MOGLIE E UNA BAMBINA CON L'AFFITTO DA PAGARE ; HO CERCATO LAVORO FINO A CHE HO TROVATO INASPETTATAMENTE LAVORO IN UNA FABBRICA DI CERAMICHE MA HO DOVUTO SOTTOSTARE A DEI TURNI MASSACRANTI SEI GIORNI DI MATTINA , SEI DI POMERIGGIO E SEI DI NOTTE ATTORNO AI FORNI DOVE SI QUOCEVANO LE MATTONELLE ALLA TEMPERATURA DI 1200 GRADI PER 25ANNI ANNI

    RispondiElimina
  5. 20 anni in Parlamento ???? adeso gli toccano 20 a spaccare pietre in qualche cantiere..poi magari fai la domandina per la pensione..che ne dici ????

    RispondiElimina
  6. Se è vero e giusto che ha trascorso 20 anni in Parlamento (a far cosa?),non è altrettanto "giusto" che lei prenda un vitalizio di 9.000 euro al mese. Nelle sue parole non si ravvede nessun senso della Giustizia. Esso non è un "diritto",i cui criteri di applicazione sono genralizzabili a tutte le categorie sociali,ma è un "privilegio",deciso da pochi(voi stessi)per pochi (voi medesimi). ok? Ma ora la pacchia è finita ed è tempo di fare davvero un pò di giustizia. In quanto alla "libertà economica dei politici per essere veramente liberi", questo lo vada a raccontare ai suoi elettori, tra una balla e l'altra. Innanzitutto è vero proprio il contrario: più mangiate e più AVETE FAME, svilupando un impulso compulsivo a mangiare che nn riuscite più a controllare. ANzi si può affermare a chiare lettere che: NELLA SCALA DELLA CORRUZIONE, IL PRIMO GRADINO è PROPRIO LO STIPENDIO CHE VI VIENE ASSEGNATO (DA VOI MEDESIMI). TUTTO SI ORIGINA DA LI FINO A SCAVARE UN FOSSATO COSI PROFONDO TRA VOI E I CITTADINI, CHE FINITE PER RAPPRESENTARE SOLO E SOLTANTO VOI STESSI! CARO Pomicino, è finito il tempo di fare i pomicioni, la musica è finita, gli amici se ne vanno....e noi non possiamo che godere una volta tanto!

    RispondiElimina
  7. ho 72 anni ho cominciato a 14 anni appena finito le industriali sotto padrone poi sono passato sotto lo stato a 27 anni sono andato in pensione dello stato ho aperto un'attivita in cui ho lavorato per altri 14 anni sono scappato dall'italia inseguito da equitalia ho lavorato in republica domenicana per altri 13 anni a 5 euro al giorno ora mi ritrovo con una pensione che al netto di equitalia e' di 701 euro. cirino per il tuo bene e per il mio non fare ferie nei caraibi non vorrei che ci incontassimo.

    RispondiElimina