mercoledì 21 marzo 2018

UMILIATA LA BOLDRINI GUARDATE COSA E' APPENA SUCCESSO CONDIVIDETE TUTTI!



È tempo di fare gli scatoloni negli uffici della presidenza di Montecitorio, fino a poco tempo affollati dalla nutrita squadra messa in piedi dalla presidenta LauraBoldrini per curare la sua comunicazione. Tra i primi a fare le valige c'è l'ex portavoce Roberto Natale, per anni presidente della Fnsi, il sindacato unico dei giornalisti fino al 2013.
Dopo il risultato del 4 marzo, di Liberi e Uguali sono rimaste solo le macerie. Un disastro dal quale la Boldrini è riuscita a salvarsi grazie al ripescaggio nella quota proporzionale, spedendola in Parlamento come semplice deputata. Il declassamento ha portato con sé una fisiologica riduzione del suo staff, compreso Natale che potrà ora rientrare dalla sua lunghissima aspettativa ottenuta dalla Rai. Di tornare a lavorare in una redazione però Natale non ne ha nessuna intenzione. Secondo Dagospia, infatti, avrebbe tutta l'intenzione di bussare nel più comodo ufficio per la Comunicazione e le relazioni esterne, istituzionali e internazionali, oggi diretto da Giovanni Parapini. Il tempo dirà quanto sarà caloroso il comitato di accoglienza.

Fonte: Liberoquotidiano.it

Nessun commento:

Posta un commento