martedì 20 marzo 2018

STRAORDINARIO! GUARDATE MIELI COME DOSTRUGGE IN DIRETTA TUTTI IL PD, NON FATE I FURBI TAGLIATEVI I PRIVILEGI CON IL M5S SIETE FINITI!



Il Pd non soltanto è uscito con le ossa spezzate dal voto del 4 marzo: già, perché ora, nel partito, continuano a scannarsi sulla linea da seguire, nella miglior tradizione della sinistra. Lo scontro verte sulla possibilità di appoggiare un governo grillino: contrarissimo l'ex segretario Matteo Renzi e i suoi, contrari alcuni esponenti di spicco che si sono affrancati da Renzi, favorevoli al contrario alcuni membri della minoranza, capeggiati da Michele Emiliano.
E della possibilità che il Pd appoggi l'esecutivo di Luigi Di Maio (o chi per lui) se ne parlava a Omnibus, su La7. Emblematico un passaggio del confronto tra Paolo Mieli ed Elisabetta Gualmini, deputata democratica. L'ex direttore del Corriere della Sera va dritto al punto: "Non fate i furbi - le dice -, non prendete poltrone e auto blu. Sarà la vostra condanna a morte". Mieli, insomma, smaschera i democratici: il loro unico interesse, infatti, sarebbe continuare a godere dei privilegi che comporterebbe un accordo di governo. Un interesse che però segnerebbe il punto di non ritorno per un partito già ben lanciato verso il fondo degli abissi.

Tratto dal Liberoquotidiano.it


1 commento:

  1. Finalmente Paolo Mieli di dire la verità agli italiani onesti intelligente!!!! Che hanno votato 11 milioni per il MV5S di Beppe Grillo Davide Casaleggio é indimenticabile Gianroberto Casaleggio e il presidente del consiglio Luigi di Maio alla guida di questo paese massacrati, dalla sinistra e destra criminali da sempre gestito da un traditore Giorgio Napolitano Renzi Gentiloni Berlusconi Verdini eccetera eccetera adesso basta Sergio Mattarella si assume le sue responsabilità, se non sei in grado di fare, si dimetta, vogliamo un altro presidente della repubblica italiana, votato dal popolo Sovrano onesti italiani...
    Franco WMV5S buona serata

    RispondiElimina