mercoledì 7 marzo 2018

Mario Balotelli si scaglia contro il leghista Salvini guardate cosa e' successo e diffondete ovunque...



Sul suo profilo Instagram l’attaccante del Nizza, che negli stadi il razzismo lo ha conosciuto con i "buuu" e le banane che gli piovevano addosso, critica aspramente Iwobi: "Forse sono cieco io oppure non gli hanno detto che è nero".

“Forse sono cieco io o forse non gliel’hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!!!”. Mario Balotelli attacca il senatore Toni Iwobi, primo senatore di colore nella storia della Repubblica, eletto con la Lega. Immediata la risposta del parlamentare: “Faccia il calciatore”.
Sul suo profilo Instagram l’attaccante del Nizza, che negli stadi il razzismo lo ha conosciuto con i “buuu” e le banane che gli piovevano addosso, critica aspramente Iwobi, 62 anni, responsabile Immigrazione della Lega, corredando il messaggio con una foto del parlamentare e Matteo Salvini che li ritrae con indosso la maglietta “Stop immigrazione”.
Immediata la reazione di Matteo Salvini. “Balotelli, non mi piaceva in campo, mi piace ancor meno fuori dal campo”, ha detto il leader leghista intervendo in difesa di Iwobi. Residente a Spirano, nel Bergamasco, e di origini nigeriane, il neo-senatore è nella Lega dal 1993. Arrivato in Italia a 22 anni con un visto per motivi di studio, martedì ha detto al ilfattoquotidiano.it: “Salvini è razzista? Io non vedo niente di tutto questo”.
fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/03/07/mario-balotelli-contro-il-senatore-leghista-iwobi-vergogna-salvini-non-mi-piaceva-campo-ancor-meno-fuori/4209437/

Nessun commento:

Posta un commento