mercoledì 7 marzo 2018

CONDIVIDETE E FATELO SAPERE A TUTTI! Reddito di cittadinanza 5 stelle: cos'è come funziona e requisiti

Il reddito di cittadinanza 5 Stelle potrebbe vedere la luce molto presto, almeno stando ai risultati elettorali del 4 marzo che di fatto hanno portato il Movimento 5 Stellead essere il primo partito in Italia.
In attesa di sapere quali saranno i futuri scenari nel nostro Paese, andiamo a vedere ed illustrare il reddito di cittadinanza 5 Stelle cos’è, come funziona, i requisiti per richiederlo e quanto spetterebbe a livello economico ai cittadini se la misura proposta sin dal 2013 dal Movimento, dovesse essere approvata in futuro.

Reddito di cittadinanza 5 stelle: cos'è?

Che cos'è il reddito di cittadinanza 5 Stelle? Il reddito di cittadinanza 5 Stelleè l'aiuto economico che il Movimento 5 stelle intende destinare a 9 milioni di italiani che si trovano privi di reddito o che hanno redditi troppo bassi.
Il Reddito di cittadinanza, è quindi lo strumento che il M5S ha scelto dal 2013, come misura contro la povertà, la disuguaglianza e l’esclusione sociale e come promozione del diritto al lavoro e della formazione professionale attraverso politiche finalizzate al sostegno economico e all’inserimento sociale di tutte le persone a rischio emarginazione nella società e nel mondo del lavoro.
Ma esattamente come funziona il reddito di cittadinanza 5 stelle e quali sono i requisiti per richiederlo, sempre se il Movimento riuscirà a farlo approvare? Andiamo a spiegarlo nel dettaglio nel prossimo paragrafo.

Reddito di cittadinanza 5 Stelle come funziona?


Reddito di cittadinanza 5 Stelle come funziona? Il reddito di cittadinanza 5 Stelle funziona così:
- Secondo i dati ISTAT, in Italia chiunque vive da solo con meno di 780 euro al mese si trova sotto la soglia di povertà. Tale soglia, inoltre, varia a seconda del numero dei componenti della famiglia.
- Il reddito di cittadinanza 5 Stelle prevede quindi l'erogazione di un contributo economico in modo tale che chiunque possa raggiungere la soglia dei 780 euro al mese. Per cui se in una famiglia di 3 persone, la madre e il padre sono disoccupati ed hanno un figlio maggiorenne a carico, la misura del reddito di cittadinanza è piena, ovvero 780 euro per la madre e 780 euro per il padre, per un importo totale di 1560 euro al mese.
Se la famiglia invece è composta ad esempio da due persone con una pensione da 400 euro ciascuno, il reddito di cittadinanza andrà ad integrare quanto manca per raggiungere la famosa soglia di 780 euro al mese, per cui spetterà loro un'integrazione di 370 euro.
- Anche chi ha un lavoro full time ma è sottopagato ha diritto all'integrazione del reddito di cittadinanza, infatti, il Movimento 5 Stelle ha pensato anche a questa eventualità, con l'introduzione del cd. salario minimo contrattuale che prevede il pagamento base di almeno 9 euro l'ora. In caso di lavoro part time, è prevista l'integrazione salariale fino a 780 euro al mese.
- Per ottenere il reddito di cittadinanza M5S occorre essere in possesso di determinati requisiti.
- Per mantenere nel tempo il reddito di cittadinanza, occorre seguire delle regole ben precise altrimenti il sussidio si perde.
- Previsti anche diversi vantaggi per le imprese che assumono i beneficiari del reddito di cittadinanza 5 stelle, laboratori per la creazione di nuove imprese, concessioni di beni demaniali per le start up innovative e per il recupero agricolo.

Reddito di cittadinanza 5 stelle requisiti: a chi spetta e chi può richiederlo?

Reddito di cittadinanza 5 stelle requisiti per richiederlo: secondo quanto previsto dalla proposta del Movimento 5 Stelle: reddito di cittadinanza M5S testo, i requisiti per avere diritto all'aiuto contro la povertà, sono:
  • Avere più di 18 anni;
  • Essere disoccupati o inoccupati;
  • Avere un reddito di lavoro inferiore alla soglia di povertà in Italia, soglia stabilita dall'ISTAT; 
  • Avere una pensione inferiore alla soglia di povertà, in questo caso si parla di pensione di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza M5S come ottenerlo e mantenerlo?

Reddito di cittadinanza M5S come ottenerlo e mantenerlo nel tempo?
I cittadini in possesso di tutti i requisiti previsti dalla legge, ottengono il reddito di cittadinanza M5S.
Per far sì che il reddito possa essere mantenuto nel tempo occorre però seguire alcune regole ben precise che sono:
  • Iscriversi al Centro per l’impiego e rendersi immediatamente disponibile al lavoro;
  • Iniziare un percorso nella ricerca attiva del lavoro
  • Offrire la propria disponibilità per progetti comunali utili alla collettività (8 ore settimanali);
  • Frequentare percorsi per la qualifica o la riqualificazione professionale
  • Effettuare la ricerca attiva del lavoro per almeno 2 ore al giorno;
  • Comunicare tempestivamente qualsiasi variazione del reddito;
  • Accettare uno dei primi tre lavori che vengono offerti.

Reddito di citadinanza quanto spetta? 780 euro:

Quanto spetta con il reddito di cittadinanza 5 stelle? In base a quanto previsto dalla proposta 5 stelle per il reddito di cittadinanza ogni persona ha diritto a vivere sopra la soglia di povertà che secondo le stime dell'ISTAT è di 780 euro.
Per cui se una persona è priva di occupazione spetta un importo di reddito di cittadinanza pieno, pari a 780 euro.

Reddito di cittadinanza M5S coperture:

Se si state chiedendo dove e quali sono le coperture per il reddito di cittadinanza M5S, ricordiamo che la legge sul reddito di cittadinanza è stata già bollinata dalla Ragioneria dello Stato.
Le coperture che servono per la realizzazione di questo progetto sono di quasi 16-20 miliardi di euro ma sono soldi che il Movimento prenderà dal "gioco d’azzardo, banche, compagnie petrolifere, grandi ricchezze e tagliare dai nanziamenti per i giornali o le spese della politica". 

Nessun commento:

Posta un commento