mercoledì 20 settembre 2017

RISSA AL SENATO LA FEDELI FINISCE IN OSPEDALE GUARDATE CHI E' STATO!

Nel giorno in cui lo ius soli arriva in Senato si scatena la bagarre al Senato (con la complicità di alcune "manovre sporche" del Pd). E secondo quanto si è appreso, il ministro Valeria Fedeli del Pd è finita in infermeria. Testimoni affermano che "è stata spinta". La titolare dell'Istruzione era seduta ai banchi del governo e si è fatta male ad un braccio cadendo su una ringhiera, tanto da dover ricorrere alle cure mediche. Come detto, alcuni esponenti democratici presenti nell'emiciclo, hanno affermato che i senatori della Lega Nord sono arrivati di corsa "con i cartelloni e l'hanno spinta contro lo stesso tavolo e le sedie". Secondo quanto si è appreso, le sarebbero stati applicati dei cerotti e avrebbe assunto antidolorifici. Poco dopo, anche il capogruppo del Carroccio, Gian Marco Centinaio, ha chiesto aiuto alla buvette: si è fatto dare del ghiaccio da mettere sulla mano sinistra dopo che si era 'aggrappato' ai banchi del governo e fatto resistenza alla presa degli assistenti parlamentari.

FONTE: http://tv.liberoquotidiano.it/video/politica/12413768/ius-soli-bagarre-senato-valeria-fedeli-infermeria-spinta.html


12 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. ha pagato il tichet oppure anche quello è gratuito

    RispondiElimina
  3. Le daranno un pezzo di pensione di invalidità in più per motivi di servizio.

    RispondiElimina
  4. e sarà passata davanti a tutti come si deve ad un politico serio.

    RispondiElimina
  5. secondo me è tutta una scusa... ma dai, una bottarella da niente per poter innescare tutto questo. Chi non ha battuto un piede la notte in qualche spigolo? siamo mai andati a farci medicare al prontosoccorso per questo? Ma che si vergognino... in ogni caso io sono per il NO per lo IUS SOLI.

    RispondiElimina
  6. Poverina ,tutto si deve fare a questi ,che schifo questa Italia ,tutti ci ridono addosso intero mondo .parlamentari posso sputarvi addosso ?grazieee!!!!

    RispondiElimina
  7. Con questo adesso che fa chiede un ulteriore risarcimento assicurativo

    RispondiElimina
  8. Se fosse stata ancora in vigore l'assicurazione contro le sommosse, avrebbe chiesto il risarcimento.Semmai, per scroccare l'assicurazione avrebbe potuto dire: mi hanno spezzato l'osso del collo; anche se poi,penso,che quel collo non valga molto. Le assicurazioni quando devono pagare guardano tutto.

    RispondiElimina
  9. Ahhh, questa e' la signora che camuffo' i suoi titoli di studio ? Come ha assediato quel posto ? Favoritismo ? Nepotismo ? Opportunismo dal governo PD. Ma PD non significa Publica Dilinquenza ! Non lo capisco !

    RispondiElimina
  10. ma questa ministra di chi e bisnonna forse e la nuova gioventù de PD E POI CI SI LAMENTA PERCHE GLI ITALIANI NON FANNO FIGLI QUESTA E L'ESEMPIO

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace che non si sia fatta ingrassare tutta , cosi' la mettevano nel museo come una mummia delLE

    RispondiElimina