martedì 8 agosto 2017

Vergognoso Laura Boldrini non sa piu' cosa dire guardate che paragone assurdo ha fatto anche Jerry Cala' la distrugge guardate e diffondete tutti dobbiamo mandarla a casa...

Insulti a Laura Boldrini per il suo tweet su Marcinelle. Il presidente della Camera ha messo in relazione la pagina nera della storia italiana (con oltre 262 morti nelle miniere del Belgio) con il dramma odierno dell’immigrazione. "Anniversario tragedia #Marcinelle ci ricorda quando i #migranti eravamo noi. Oggi più che mai è nostro dovere non dimenticare #8agosto1956", ha scritto la Laura Boldrini.
La pioggia di critiche è stata inevitabile. Sull'argomento è intervenuto, con una certa rabbia, anche l'attore Jerry Calà, sempre su Twitter. "Non facciamo paragoni assurdi per piacere! Gli emigranti italiani venivano trattati come animali da soma...pulitevi la bocca". E poi: "A loro non li ha aiutati nessuno a casa loro. Lavoravano, mandavano a casa i soldi e poi, ma poi..., si facevano raggiungere e si integravano".  
L'attore comico spiega il perché di tanta partecipazione all'argomento: "Mi permetto di parlare perché ne sono parente e in quegli anni ci sono stato. In Svizzera, in Belgio, in Germania. Ma che cazzo dite?!!!!".
FONTE: http://www.liberoquotidiano.it/gallery/italia/13214832/laura-boldrini-frase-marcinelle-rabbia-di-jerry-cala-.html



6 commenti:

  1. pare,sembra,forse(perchè bisogna dire così)che il governo italiano prendesse un tot di chilogrammi di carbone dal governo belga per ogni minatore italiano;per essere chiari,i nostri governanti facevano la cresta sulla pelle dei nostri emigranti.Pare, forse, però.....i nostri emigranti in belgio entravano jn miniera con il bbbbuio,stavano tutto il giorno al bbbuio,ed uscivano dalla miniera con il bbbbbuio,altro che alberghi a 4 stelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mandiamo la Boldrini un po' in miniera con la luce sulla testa cosi' si rischiarira' le idee

      Elimina
  2. Non sanno più cosa dire per elevare questa orda al 97 % di ex merceneri,ex galeotti ,fuori legge che tutti i giorni vengono pagati da Soros e altri (sonisti) per invaderci e sostituirci. Questo è lo scopo finale,sostituirci con chi lavora a basso costo eliminando prima l'etnia italiana e poi il resto d'europa


    RispondiElimina
  3. Questa stronza non ha.filtro in quella scatola che dovrebbe contenere il cervello, ogni volta che apre la bocca perde un'occasione per stare zitta.

    RispondiElimina
  4. Non e la prima volta che la Boldrini si permette di paragonare i nostri immigrati ,con questi fancazzisti e parassiti . Addirittura li ha chiamati i partigiani dell'africa . Questa stronza anti italiano se fosse per lei eliminerebbe la razza italiana e sostituirla a quella Africana .

    RispondiElimina
  5. LA FAMIGLIA DI MIO BISNONNO ....EBBE UN DISSESTO FINANZIARIO , FIGLI E FIGLIE EMIGRARONO ALL'ESTERO , FECERO LAVORI UMILISSIMI ....POI SINO PIANO CON LA CONOSCENZA DELLA LIGUA , SI INTEGRARONO BENISSIMO SENZA FAR PAGLIACCIATE .......NON CHIESERO SOLDI AI PAESI OSPITANTI , MA RIPETO SI ADATTARONO A LAVORI UMILISSIMI ....SI INTEGRARONO , MIGLIORARONO LA LORO POSIZIONE , SI SPOSARONO E LA LORO VITA CONTINUO' NEL PAESE CHE LI AVEVA OSPITATI .

    RispondiElimina