venerdì 4 agosto 2017

CLAMOROSO Il poliziotto insulta la Boldrini su Facebook: spostato e indagato! Guardate e diffondete tutti questa vergogna... BOLDRINI VATTENE A CASA!

Un poliziotto di Prato è sotto indagine per aver pubblicato su Facebook insulti al presidente della Camera Laura Boldrini subito dopo l'omicidio del nigeriano a Fermo. La Procura toscana sta cercando di accertare se il profilo social dell'agente sia stato hackerato. Nell'attesa, il poliziotto è stato spostato in un altro ufficio, lontano da rapporti con il pubblico: "Una misura presa anche a sua tutela - spiega il questore Paolo Rossi -, ha tutto il diritto di chiarire la sua posizione. Di certo sono frasi gravissime, incommentabili. Nel frattempo si è deciso di aggregarlo a un ufficio non operativo, burocratico. Lunedì apriremo invece il procedimento disciplinare". Riguardo ai post incriminati, ora rimossi, si ipotizza anche il reato di vilipendio contro la Boldrini. "Per me - contrattacca Matteo Salvini, segretario della Lega Nord - dovrebbe essere indagata la Boldrini, che con la sua ipocrita retorica buonista insulta ogni giorno milioni di italiani".
Fonte : http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11930228/prato-poliziotto-insulta-laura-boldrini-fermo-facebook-indagato-spostato-vilipendio-.html


9 commenti:

  1. io l'ho sempre detto se la sicilia sarebbe indipendente sarebbe la california americana perche' da quando quel delinquente di garibalidi si dico delinquente cosa credete tutti quei garibaldini erano fuorille scappati dalle galere e poi venivano arruolati per saccheggiare rubare stuprare qualcosa ho letto in merito fin da allora la sicilia era la piu' ricca d'europa prosperava e stavano tutti bene!! poi arriva garibaldi il resto lo sapete percio' cerchiamo di riprenderci la nostra sicilia perche' roma sta facendo troppi danni nei nostri confronti bisogna darci un taglio netto a questi poltroni e ladroni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seiii sicuro di cio che dici nenè che anche tu ai scambiato la cioccolata col sapone? ee!

      Elimina
    2. Garibaldi, ho non, qui bisogna che per aggiustare un pó le cose ci vuole un leader forte di carattere
      E magari patriota dell'italia.in poche parole con vorrebbe un certo Benito Mussolini, so lo così si potranno levare tutte queste chiacchiere inutili, e Anti italiani.

      Elimina
    3. pienamente d'accordo con Pino, Garibaldi era solamente un mercenario che lavorava per chi lo pagava meglio, purtroppo a scuola non insegnano la "vera" storia, non c'è stata mai una unità d'Italia ma semplicemente una guerra di conquista da parte del regno di Savoia (tra l'altro in difficoltà economica) del regno dei Borboni (molto ricco e avanzato industrialmente)......dimenticavo...sono piemontese!

      Elimina
    4. Onore alla verità: purtroppo la verità non la posso dire perché meridionale e nessuno mi crederebbe
      L



      Elimina
  2. SECONDO ME, L'ITALIA E GLI ITALIANI, STAREMMO MOLTO MEGLIO, SE LA GERMANIA CON LA MERKEL, OPPURE QUALCHE ALTRO STATO EUROPEO, SI ANNETTESSE TUTTO IL NOSTRO TERRITORIO, FACENDOLI DIVENTARE PROPRI. NOI ITALIANI, DA SOLI NON POSSIAMO STARE MAI BENE, SE CI DIVIDIAMO REGIONE, PER REGIONE, CI FAREMMO SUBITO UNA BELLA GUERRA, COME FACEVAMO UNA VOLTA, SE ARRIVA UN MUSSOLINI, DIO CI SCAMPI. INSOMMA PER ME, STAREMMO MEGLIO SOTTO UN'ALTRO STATO SERIO E RICCO!!

    RispondiElimina
  3. LE PERSONE TROPPO BUONE NON SONO DA FIDARE ..... SI FINGONO DI MIELE MA DENTRO HANNO LA PESTE NELL'ANIMA,

    RispondiElimina
  4. LEGGEVO SOPRA UN PO' DISTRATTAMENTE DI GARIBALDI . HA COMBATTUTO X L'UNIFICAZIONE DELL'ITALIA , MA A QUESTO PUNTO HO DA SEMPRE UN DUBBIO : AL NORD C'ERANO I SAVOIA , AL SUD C'ERANO I BORBOMI ......IL TESORO DEI BORBONI CHE FINE HA FATTO ?????????????????

    RispondiElimina
  5. Per me siamo sotto dittatura,esempio del magistrato catanese che "si è permesso" di applicare la legge,quella vera e giusta;e poi c'è la Boldrini=BALDRACCA COMUNISTA VECCHIO STAMPO,LA VERITA' PER LEI HA DUE FACCE,UNA PER SUA CONVENIENZA E L'ALTRA PER DIRE SOLO STUPIDAGGINI

    RispondiElimina