giovedì 20 luglio 2017

ULTIM'ORA ECCO L'ULTIMA PORCATA DI RENZI MIO PADRE MI SCRISSE CHE ERA PRONTO A FARE UNA PAZZIA! GUARDATE E DIFFONDETE LE BALLE DI RENZI!

"Mio padre mi scrisse che era pronto a fare una pazzia". A suicidarsi. A togliersi la vita. Lo afferma Matteo Renzi in un incontro che si è tenuto a Milano. Una verità che l'ex premier aveva già anticipato nel suo libro Avanti. Ci si riferisce al caso Consip, in cui Tiziano Renzi è indagato per concorso esterno in traffico d'influenze. "Non credevo di essere intercettato con mio padre, perché il reato per cui è indagato non lo prevede. C’è ancora da capire perché ci intercettavano. Ma poi c’è la dimensione umana. Mio padre, che oggi è stato operato al cuore- ricorda - mi ha scritto: Sarei pronto a fare una pazzia", ha aggiunto Renzi nel corso della presentazione del suo libro.

FONTE: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13064586/matteo-renzi-papa-tiziano-pronto-a-fare-una-pazzia-suicidio-consip.html




4 commenti:

  1. Matteo,quando parli di tuo padre sii più preciso, devi specificare quello putativo babb(eo) oppure quello puttaniere papi.

    RispondiElimina
  2. Poteva andare AVANTI e magari seguirlo anche tu! Che ne dici?

    RispondiElimina
  3. OGNI UOMO PUO' DECIDERE DELLA SUA VITA NEL MODO CHE MEGLIO CREDE.SI RISPETTA LA SUA INTENZIONE, SEMPRECHE' SIA VERITA'

    RispondiElimina
  4. CARO MATTEO, UN'ALTRA TROVATA DELLE TUE, CIOE' UN'ALTRA CAZZATA. SE TUO PADRE LA VOLEVA FAR FINITA.....NON TE LO SCRIVEVA, LO AVREBBE DOVUTO FARE COME HANNO FATTO MIGLIAIA DI ITALIANI TRUFFATI E MESSI SUL LASTRICO DALLE BANCHE DA TE E TUO PADRE SALVATE COME LA ETRURIA. MA POICHE' SIETE UNA FAMIGLIA DI LADRI COMPRESA TUA MADRE E LE TUE SORELLE, VOI FATE AMMAZZARE GLI ALTRI, MA NON LO FATE VOI. SE AVETE UN PO' DI DIGNITA' E AMOR PROPRIO (CHE NON AVETE) CHIUDETEVI IN CASA TUTTI/E E APRITE IL GAS.......

    RispondiElimina