venerdì 28 luglio 2017

ULTIMA ORA! BOOM CAOS PD SCOPPIA UNA RIVOLTA CONTRO RENZI GUARDATE COSA E' SUCCESSO! MASSIMA CONDIVISIONE DEVONO SAPERLO TUTTI...

Le ferie estive incombono in Parlamento e cresce il terrore, soprattuto nel Pd, che non resti tempo sufficiente per rimettere mani alla legge elettorale. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha di fatto abbandonato quasi tutte le speranze di poter firmare una riforma degna di tale nome, lanciando un monito alle forze politiche perché almeno conservino la decenza in campagna elettorale. Tra le fila dei Dem però sono in parecchi a non darsi per vinti, tutti almeno tranne i renziani, sempre più accerchiati dalle manovre degli uomini di Andrea OrlandoDario Franceschini, sempre convinti che la nuova legge elettorale debba premiare le coalizioni e non le singole liste.
L'obiettivo delle anime minoritarie del Pd è chiaramente mettere alle strette Matteo Renzi e costringerlo all'alleanza con gli scissionisti di Mdp e la sinistra di Giuliano Pisapia. Al solo pensiero Renzi rischia l'infarto, ma le strade per evitare di capitolare per l'ex premier ormai sono rimaste pochissime. I numeri che emergono dai sondaggi condannerebbero il suo partito a confermare al massimo 160 deputati alla Camera, di cui 100 capilista scelti direttamente da lui, tutti gli altri invece dovranno fare i conti con le preferenze. Una prospettiva che potrebbe avere l'effetto di benzina sul fuoco per i dem impanicati dal non vedersi confermati nella prossima legislatura.
Così è cresciuta a dismisura la pattuglia di parlamentari Pd disposta a tutto pur di salvare la propria pelle, anche collaborare con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni e votare insieme un testo condiviso, purché ci siano le coalizioni. Secondo un retroscena della Stampa, si tratterebbe di almeno 120 deputati, confermati da un parlamentare vicino al ministro Orlando.
FONTE: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13208858/legge-elettorale-matteo-renzi-silvio-berlusconi-premio-coalizione-.html


9 commenti:

  1. ... LA DISFATTA DEL RE BARBARO ... !!!

    RispondiElimina
  2. L'esplosione Della bolla Toscana! Non ci restera' neanche Una briciola di quel gruppo!

    RispondiElimina
  3. Pur di fregare i 5 stelle venderebbero l'anima al diavolo, solo dando un voto di massa ai 5 stelle in modo che superi il 40% sarà possibile fare un vero governo stabile e a favore dei cittadini, SVEGLIAAAA.

    RispondiElimina
  4. Speriamo che finalmente questo personagetto sparisca dalle TV dai giornali e se proprio vuole farci un regalo anche dall'Italia.

    RispondiElimina
  5. Che schifo di gente che x anni sta ancora li a fare i propri interessi è assurdo che qui in questo paese non ce una guerra civile

    RispondiElimina
  6. Gioirò, dopo le elezioni, nel vedere, i tanti servi sciocchi di oggi, non rieletti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi cercano solo il modo x rieleggersi da soli . X che ancora non anno una legge elettorale ? Una ragione c'è

      Elimina
  7. L'unica speranza per questo Paese è il M5S dopo rimane solo una rivoluzione con "si salvi chi può".

    RispondiElimina