venerdì 21 luglio 2017

MAFIA CAPITALE! Clamorose dichiarazioni shock di Marino su Renzi diffondiamo tutti ecco cosa e' successo rischia d'avvero grosso!

Dopo la sentenza di ieri, l'ex sindaco Marino attacca di nuovo il Pd: "Renzi e Orfini hanno colto l'occasione per allontanare chi stava lavorando con determinazione per sradicare dal Comune le consorterie criminali come quella condannata ieri".

"C'è un curioso paradosso: nessuno - Procura, imputati, parti civili, tribunale - ha ritenuto di convocarmi come uno dei cento testimoni.
Come in politica, anche nel processo che ha contribuito a cacciarmi dal Campidoglio sono stato 'marziano'". Ignazio Marino, ex sindaco di Roma, intervistato dalla Stampa sulla sentenza di Mafia Capitale, attacca: "Non c'è capitale con una classe dirigente così scadente, anche dal punto di vista criminale".
"Renzi mi ha impedito di fare pulizia nel partito", accusa Marino e sul suo rapporto con il Pd, dice: "Io sono un fuoriuscito particolare, sottoposto a una rimozione forzata come le auto in divieto di sosta". Inizialmente"sembrava che il Pd volesse affidarmi la rigenerazione del partito. Poi Renzi si rivolse a Orfini, che gli garantiva totale asservimento" e assicura: "Il mio bisturi sarebbe stato incisivo". Secondo l'ex primo cittadino della Capitale "Renzi e Orfini hanno colto l'occasione per allontanare chi stava lavorando con determinazione per sradicare dal Comune le consorterie criminali come quella condannata ieri. Azioni evidentemente non capite o non gradite. Chi era al governo voleva chiudere la mia esperienza 'marziana' il più rapidamente possibile". Sul ruolo che ha avuto la Procura di Roma, Marino osserva: "Ho per la magistratura un rispetto inscalfibile. Ma obiettivamente, senza Mafia Capitale e l'inchiesta sugli scontrini io sarei ancora in Campidoglio. Contro di me ci fu una convergenza opaca di interessi. Non so se qualcuno abbia voluto o tentato di condizionare la magistratura. Ma so che i giudici non sono condizionabili".
FONTE:http://www.ilgiornale.it/news/politica/mafia-capitale-marino-renzi-mi-ha-impedito-far-pulizia-nel-1423049.html



8 commenti:

  1. Piano piano che persone serie se ne accorgeranno ci è il PD e gli uomini che lo rappresentano

    RispondiElimina
  2. si va bene ma gli scontrini? fare il milord con o soldi dei cittadini hai da dire qualcosa per me è vero non siete tutti uguali ( ma uno peggio dell altro)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! e la macchina sempre in sosta vietata? e pagava le multe coi soldi del Comune! i viaggi pagati dai contribuenti? se restava ancora li..sarebbe diventato come quelli incriminati per mafia capitale.

      Elimina
  3. Ho sempre detto che la rimozione di Marino è tutta dipesa da orfini e poi non dimentichiamo che la faccenda de gli scontrini fu solo un pretesto xche come Marino, non si è mai parlato degli scontrini di Renzi di quando eta sindaco di Firenze. Si è solo compito una " missione " quella di rimuovere Marino e basta che tra tutti quelli del PD è la " mosca bianca" forse è x questo che non andava bene al sistema mafioso.

    RispondiElimina
  4. rischia d'avvero?????? Ma è uno scherzo??????????

    RispondiElimina
  5. Marino perché non ha parlato prima? Come giustifica i danni che ha provocato durante il suo breve mandato come la delocalizzazione di migliaia reperti archeologici da fare analizzare negli USA da esperti americani che, peraltro, hanno imparato da professori italiani?

    RispondiElimina
  6. si esperti americani un corno sono tutti gli italiani,giovani che sono emigrati perche dopo anni di studio non ce un fico secco in italia

    RispondiElimina