domenica 2 luglio 2017

ECCO CHI E' IL DEPUTATO EX BERLUSCONIANO CON IL RECORD DI ASSENZE, COL VITALIZIO SENZA LAVORARE.. ECCO COSA GLI ACCADE, fantastico!

«A causa dell'inerzia delle Istituzioni e delle promesse eluse» il Teatro Eliseo «chiude». Lo comunica in una nota il direttore artistico dello storico teatro romano, Luca Barbareschi, che ha convocato per mercoledì una conferenza stampa urgente che si terrà nei locali dell'Eliseo, in Via Nazionale, per annunciarne pubblicamente la chiusura. 

Il teatro Eliseo di Roma chiude. È quanto ha dichiarato colui che ne è il direttore artistico: Luca Barbareschi. L'attore ha attribuito la causa della chiusura a "l'inerzia delle istituzioni e alle promesse eluse" e oggi spiegherà il dettaglio delle sue accuse. 

Risale a pochi giorni fa un appello dello stesso Barbareschi al ministro della Cultura Dario Franceschini: "Se non saranno rispettati i patti, il teatro Eliseo tra due o tre giorni chiude, anche se fa il tutto esaurito". Nella sua risposta il ministro aveva messo in evidenza il "coraggio e la passione che Barbareschi ha messo nel rilancio dell'Eliseo", ammirando la qualità della programmazione ma sottolineando allo stesso tempo la criticità della situazione: "Conosco le difficoltà economiche del Teatro ma non sono dotato di bacchetta magica - aveva continuato - Io posso operare solo nell'ambito della legge e delle regole del Fus. Dentro queste regole, e soltanto dentro queste regole, farò il possibile, come mi auguro si impegnino a fare gli altri livelli istituzionali e soprattutto quei privati che hanno a cuore il futuro di un grande teatro romano".



2 commenti: