domenica 25 giugno 2017

PAZZESCO ATTO GRAVISSIMO E' STATO CANCELLATO TUTTO IN GRAN SEGRETO! MASSIMA DIFFUSIONE!

Cancellato tutto, in gran segreto, con un colpo di spugna. "All'articolo 211 del decreto legislativo del 18 aprile 2016, n. 50, sono apportate le seguenti modificazioni: al comma 1, primo periodo, dopo le parole esprime parere sono inserite le seguenti: previo contraddittorio. Il comma 2 è abrogato". Ad essere soppresso durante l'ultimo Consiglio dei ministri è un fondamentale comma del nuovo codice degli appalti, una legge delega di un anno fa che affida un importante ruolo all'Anticorruzione (Anac) di Raffaele Cantone.
Una mossa quella del governo Gentiloni, riporta Huffingtonpost.itche di fatto scavalca la volontà del parlamento. Sono furiosi i senatori Stefano Esposito e Raffaella Mariani: "Questa soppressione è un atto grave e chi l'ha compiuto deve assumersene la responsabilità. Siamo di fronte a una violazione del rapporto tra Parlamento e governo, con l'abrogazione di uno strumento innovativo, l'articolo 2 appunto, voluto dal Parlamento. Uno strumento fortemente innovativo, col conferimento all'Anac di poteri sostanziali. Chiediamo al presidente Paolo Gentiloni e al ministro Delrio che venga posto rimedio a questo blitz che qualcuno a compiuto".
Al momento non si capisce che sia il responsabile di questa soppressione. Solo una leggerezza? Il Movimento cinque stelle non ci sta, Andrea Cioffi, capogruppo grillino in commissione lavori pubblici, attacca: "L'abrogazione di quella norma, per l'ennesima volta, dimostra come il governo non voglia effettivamente combattere la corruzione. Il ministro Delrio è totalmente responsabile dell'accaduto. Domando: si depotenzia l'Anac per tutelare chi? La burocrazia che deve gestire gli appalti? Le imprese che vi partecipano? L'effetto è chiaro: va tutto nelle mani della magistratura ordinaria che con la sua lentezza alimenta quell'inefficienza del sistema, nella quale si perpetua il contesto che favorisce pratiche di corruzione".

FONTE: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12362492/anac-schiaffo-governo-gentiloni-raffaele-cantone-ridimensionati-poteri---.html


6 commenti:

  1. VORREI SAPERE COSA SIGNIFICA, PRATICAMENTE, ASSUMERSI UNA RESPONSABILITA' O METTERCI LA FACCIA, QUANDO QUESTE FRASI VENGONO PRONUNCIATE DAI POLITICI. A MIA MEMORIA NON SONO A CONOSCENZA DI ERRORI FATTI DAI POLITICI E CHE POI HANNO PAGATO QUALCOSA COME PROMESSO. LI DOBBIAMO SOPPORTARE SEMPRE, POPOLO ITALIANO SIETE D'ACCORDO ? SVEGLIAMOCI !!!

    RispondiElimina
  2. Ma siete li per farvi rispettare o non contate un accidente?
    Movimento cinque stelle svegliatevi. Sono stufo di leggervi arrabbiati nel web e assenti nelle tv. Le cose ditele e fatele sapere.

    RispondiElimina
  3. TONY PUDDU E GIA' TANTO QUELLO CHE FANNO PERCHE SONO ALL'OPPOSIZIONE MI PARE CHE FANNO LE BATTAGLIE PER NOI MA PER FARE COSE CONCRETE DEVONO ANDARE AL GOVERNO DEVE VINCERE LE ELEZIONI POLITICHE.....

    RispondiElimina
  4. ogni commento è sprecato x questa gente

    RispondiElimina
  5. io come diceva Lubrano mi faccio una domanda e mi do la risposta questi camerieri del potere sono stati denunciati e riconosciuti colpevoli, e che occupano un posto senza essere autorizzati quindi cosa si aspetta per defenestrarli e cacciarli fuori a calci in culo loro non possono legiferare quindi che si aspetta per metterli fuori dai piedi ,un operaio viene licenziato se non mette bene un chiodo e questi che hanno in mano la vita di parecchi esseri viventi la passano liscia con un processo gia eseguito a loro svantaggio quindi sono da arrestare perche nel loro legalese sono presi in contumaccia cioe con la mano nella marmelata che si aspetta a espelerli

    RispondiElimina