giovedì 18 maggio 2017

ULTIM'ORA GLI ITALIANI IN FUGA IN PARADISO FISCALE ECCO DOVE...

Fuggire dall'Italia: oggi, più che un obiettivo, una necessità. Una fuga, nota bene, che non riguarda soltanto la pensione. E il fatto che sia necessità, viene certificato dai dati diffusi dal ministero degli Esteri sull'Aire, l'Anagrafe italiana residenti all'estero, anticipati da Italia Oggi. Nel 2016, infatti, sono cresciuti del 3,87% gli italiani che hanno preso residenza all'estero rispetto all'anno precedente. Le ragioni sono molteplici, e note: mancanza di lavoro, pressione fiscale e alto costo della vita su tutte. Tra le nuove mete più ambite, ci sono Portogallo, Irlanda, Albania e Qatar, che hanno fatto registrare un incremento in media del 17 per cento.
Ma c'è una destinazione che è molto più gettonata delle altre, ed è Malta: gli italiani in fuga sull'isola sono schizzati del 30 per cento rispetto al 2015. Le ragioni sono molteplici, in primis fiscali: si pensi che la Germania ha recentemente definito Malta "la Panama d'Europa". Non ci sono però solo ragioni fiscali. Si parta dal mare, splendido, e dal clima: la temperatura d'inverno scende difficilmente sotto i 14 gradi, mentre d'estate è circa di 35 gradi. Dunque il lavoro: c'è, e c'è in abbondanza, in particolare nel settore dell'IT, del web e della ristorazione. Gli stipendi hanno pro e contro: molto alti per i lavori altamente specializzati, meno competitivi in caso contrario. Comunque sia, un buon lotto di ragioni per abbandonare il Belpaese e trasferirsi a Maltra (tra i contro: l'affollamento estivo e i frequenti allagamenti invernali).
Non solo Malta, comunque. Tra le mete molto gettonate, come detto, c'è il Portogallo, probabilmente l'approdo migliore per imprenditori, lavoratori autonomi o pensionati. La Svizzera, invece, perde di appeal: rispetto al 2015, ha attirato soltanto l'1,9% di italiani in più. La ragione sta nel fatto che le regole fiscali e gli accertamenti si fanno sempre più stringenti. Altra significativa crescita è quella che riguarda Panama, che ha attratto il 14,3% di italiani in più.

FONTE: http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/12388402/italiani-residenza-malta-crescita-30-per-cento-fuga-paradiso.html


1 commento:

  1. Si è vero...ma l'Italia è bellissima!
    Ma perché dobbiamo andare Noi via??
    Ma cacciamo loro e finiamolo così
    CHE NE DITE😜

    RispondiElimina