giovedì 18 maggio 2017

ULTIM'ORA BOMBA Appendino premier per M5s? Grillo dice no ecco il perche'....

Il dominus a Cinque Stelle proferisce la sua sentenza: i sindaci non possono candidarsi a Palazzo Chigi prima della fine del mandato nei rispettivi Comuni.

Chiara Appendino non sarà premier. E ancora prima degli elettori, a deciderlo sono i vertici del MoVimento Cinque Stelle.
Dopo mesi in cui il nome del sindaco di Torino veniva associato a quello del possibile candidato dei grillini per la presidenza del Consiglio, è lo stesso fondatore del MoVimento a mettere a tacere le voci. Lo fa con un post scriptum a un post del suo blog.
"Nel M5S vige una regola chiara e semplice: ogni portavoce eletto porta a termine il suo mandato e durante il suo svolgimento non può candidarsi a svolgere altre cariche - scrive Beppe Grillo in un post - Le votazioni per il candidato premier e per i candidati in Parlamento escluderanno, come da regolamento, tutti i portavoce M5S che stanno svolgendo un altro mandato. Chi ha iniziato a fare il sindaco nel 2016 continuerà a farlo fino al 2021".
Un messaggio molto chiaro subito avallato dalla stessa Appendino, che in un tweet pubblicato a metà pomeriggio chiarisce, a scanso di equivoci che il suo impegno "è totalmente per Torino".
FONTE: http://www.ilgiornale.it/news/politica/appendino-premier-m5s-grillo-spegne-luce-non-si-fa-1398827.html

2 commenti:

  1. Ordine e disciplina è il memorandum per raggiungere qualsiasi cima..anche la più alta..evitiamo di essere come gli altri...NOI DEL M5S DOBBIAMO ESSERE DIVERSI...E SONO D'accordo ci Beppe...in fin dei conti siamo TUTTI VITTORIOSI
    chi ha capacità andrà sempre avanti...senza rancore per nessuno.

    RispondiElimina
  2. A noi non interessa la persona se è simpatica o no a noi interessa il programma che venga realizzato a beneficio del popolo Italiano sia nel presidente che nel futuro!!!!!

    RispondiElimina