martedì 23 maggio 2017

SQUALLIDO ATTACCO CONTRO IL M5S. 1 MILIONE DI CONDIVISIONI PER AIUTARLI!

Il Vaticano scomunica Grillo? No è una fake news #SmascheriamoQuestiBuffoni.


Oggi il Fuffington Post ha fabbricato una fake news ai danni del M5S, per la gioia dei militonti del Pd.
Gli antibufalari, statene certi, non si strapperanno le vesti stavolta, perciò dobbiamo metterci al lavoro anche la domenica sera e smascherare questi buffoni.
Questa mattina vi abbiamo raccontato come i giornaloni hanno nascosto la notizia della Marcia per il Reddito di Cittadinanza del M5S, dando priorità nei loro titoloni al corteo a sostegno dei migranti di Milano.

Come se questo non bastasse a disinformare l’opinione pubblica, l’Huff Post (quotidiano online edito in collaborazione col Gruppo Espresso della tessera n. 1 del Pd Carlo De Benedetti) ha rincarato la dose cambiando il significato delle dichiarazioni del segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin.
L’Huff Post ha titolato “Parolin ‘scomunica’ Grillo: ‘Nessuno può paragonarsi a San Francesco. O dire: Noi siamo i nuovi francescani’“.
Limitandoci a leggere il titolo siamo tratti in inganno: potremmo credere che Parolin abbia lanciato una frecciatina a Beppe Grillo e ai 5 Stelle, che a San Francesco si ispirano (Il M5S è stato fondato, non a caso, il 4 ottobre, giorno in cui festeggia, per l’appunto, San Francesco).
E invece no. Scorrendo l’articolo scopriamo che il segretario di Stato Vaticano ha detto il contrario di quanto l’Huff Post vorrebbe farci credere.
Alla domanda se esiste un partito che oggi può identificarsi con San Francesco, Parolin ha risposto:
“Direi di no. Io non vedo nessun partito, questa è la mia umile considerazione, che possa identificarsi con il messaggio di San Francesco. Forse mai nessuno potrà dire ‘mi identifico con San Francesco’. È un modello talmente alto, non irraggiungibile ma talmente alto che sfugge sempre a qualsiasi identificazione.”
Ma, attenzione, ha aggiunto Parolin:
“Io sono contento se ci sono partiti o persone dentro i partiti che hanno questa attenzione verso la povertà. Questo è positivo e anche che si faccia riferimento alla figura di San Francesco, ora dire ‘ci siamo identificati con lui’…stiamo attenti anche a non manipolare queste cose”.
Nessuna “scomunica” quindi. Anzi, il cardinale ha speso anche parole d’elogio per la proposta per il reddito di cittadinanza dei 5 Stelle. Di seguito le sue dichiarazioni in merito:
“è giusto che la Santa Sede non entri in queste questioni molto tecniche. Certo, tutto quello che va nel senso della valorizzazione della dignità della persona lo appoggiamo, ci sentiamo di sostenerlo. Però sulle concrete iniziative non voglio pronunciarmi”.
La fake news del Fuffington Post è stata ripresa anche da Rai News, ovvero dal sito di notizie della televisione pubblica che paghiamo con i nostri soldi.
Una vergogna, che non possiamo tollerare. E allora condividiamo su Facebook questo articolo e commentiamo su Twitter usando l’hashtag #SmascheriamoQuestiBuffoni



4 commenti:

  1. Carissimo e gentilissimo Di Maio insieme al grande Di Battista,grandi guerrieri senza armi, l'unica nostra arma è l'ONESTA
    wwwww M5s forza ce l'abbiamo fasi fatta, io non credo ai sondaggisti e penso che anche se si dovessero unire PD ;FI,
    e LEGA non credo che gli italiani si fanno prendere per il culo un'altra una volta

    RispondiElimina
  2. Credo che la chiesa dovrebbe scomunicato se,stessa e non certo Grillo che ha fondato un movimento ho da speranza alle,persone con i suoi ragazzi che diffondono,onesta e serietà, in questa ITALIA GOVERNATA DA CIALTRONI,il movimento 5 stelle, si può definire un movimento francecano checché dicano gli ipocriti e i collusi, San Francesco, sarebbe uno di loro, alla grande ci puoi scommettere

    RispondiElimina
  3. Cecilia: il Vaticano, non ha espresso nessun giudizio!
    E veramente non penso che siano vicini al PD, che certamente non ha nessun legame con il Papa .La subdola strategia per fare cadere il M5S fa schifo e nessuna persona intelligente crederà a quella infamia.

    RispondiElimina
  4. ragazzi questi hanno paura del m5s e faranno di tutto per annientarli sta a noi Italiani con il nostro passaparola aiutare il m5s solo con questi ragazzi onesti e trasparenti possiamo cambiare la nostra amata Italia

    RispondiElimina