domenica 19 febbraio 2017

BEPPE GRILLO: "HANNO UNA PAURA FOTTUTA DELLA NOSTRA VITTORIA, LI MANDEREMO TUTTI A CASA"


Beppe Grillo: "Stiamo per arrivare alla scena finale del film 'Le Iene', quando i gangster si sparano. Adesso si tratta di andare subito alle elezioni: hanno una paura fottuta della nostra vittoria. Vogliamo attuare il nostro programma, dalle PMI al reddito di cittadinanza. Li manderemo tutti a casa: ora ne abbiamo l'opportunità, passa una volta sola questo treno. Basta con questa gente che ha disintegrato il Paese ed è in televisione a sorridere e dire che forse s'intravede qualcosa. Non li vogliamo più sentire, neanche se dovessero prometterci il miracolo dei miracoli. Devono andarsene tutti a casa: un voto, un calcio in culo". Diffondiamo!

1 commento:

  1. La gente ormai ha capito ed è stanca, x questo motivo il m5s raggiungerà il 40%, ora il problema é: "quando ci faranno votare?" Cercano in tutti modi di allungare i tempi x trovare una scappatoia, ma non ce la faranno.
    FORZA M5S

    RispondiElimina