martedì 24 gennaio 2017

FANTASTICO! La Raggi taglia i costi della politca romana e con gli avanzi assumerà la bellezza di 22 nuove figure


I RISPARMI FATTI SUI COSTI DELLA POLITICA DEVONO ESSERE IMPIEGATI PER L’ASSUNZIONE DEI VINCITORI DELLE 22 PROCEDURE CONCORSUALI In questi giorni l’Ufficio di presidenza dell’Assemblea Capitolina da me presieduto ha deciso all’unanimità di ridurre ulteriormente i costi della politica. Abbiamo infatti disposto che siano assegnate per ciascun gruppo consiliare n. 1 sola unità di personale in comando politico da altre amministrazioni, fino ad un massimo di 2 unità in casi particolari e adeguatamente motivati. Anche ogni membro dell’Ufficio di presidenza avrà a disposizione non più di una unità di personale comandato. Per la retribuzione di questo personale in comando politico sono stati previsti stanziamenti per l’anno 2016 pari a 966.000,00 euro e pari a 1.897.684,21 per gli anni 2017 e 2018. La precedente consiliatura ha utilizzato ben 33 unità in comando politico da altre amministrazioni. Con questa disposizione che porteremo in aula, tale numero non potrà superare le 13 unità. Comunque al momento abbiamo utilizzato soltanto 6 unità di personale comandato. Con tale provvedimento il risparmio stimato in merito alle spese del personale ammonta a circa 2 milioni di euro complessivamente per gli anni 2017 e 2018. Questi risparmi saranno utilizzati per l’assunzione dei vincitori delle 22 procedure concorsuali.

1 commento: