giovedì 9 giugno 2016

BOOM! INDAGATA PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE E VOTO DI SCAMBIO E LEO CHE FA'? SI AUTOSOSPENDE! PD MERDA!

Anna Ulleto, candidata al Consiglio comunale di Napoli per il Partito democratico e indagata in un'inchiesta della Procura di Napoli su presunti episodi di voto di scambio, si è autosospesa dal Pd. Lo ha annunciato con un post su Facebook, spiegando di essere "delusa e amareggiata per quanto successo in queste ore".

"Ho deciso di non restare in silenzio - si legge - perché chi ha la coscienza a posto deve sempre metterci la faccia. Consapevole che la verità viene sempre a galla e su questo confido ciecamente nel lavoro della magistratura, nei confronti della quale nutro profondo rispetto e stima. E ribadisco la mia disponibilità e collaborazione perché sono estranea a qualsiasi addebito".

Alla luce di ciò, ha concluso Ulleto, "nel rispetto dei miei elettori, di chi ha creduto in me e del mio partito comunico la decisione di autosospendermi dal Pd fino a quando questa vicenda, che ha segnato in negativo la mia vita, non sarà definitivamente chiusa​".

1 commento:

  1. Sono felice quando arrestano questi elementi schifosi ! Di questo passo andrà a finire che dovremmo costruire nuove carceri perché quelli esistenti non basteranno per contenerli tutti ! Avanti un'altro !

    RispondiElimina