lunedì 9 maggio 2016

NAPOLI: DE MAGISTRIS ATTACCA RENZI, NON MI AVRETE MAI TI DEVI CACARE SOTTO! GUARDATE E DIFFONDETE!

Impetuoso comizio del sindaco uscente di Napoli, Luigi de Magistris, che ieri sera al Palapartenope ha aperto la campagna elettorale per le elezioni comunali nel capoluogo campano. Candidato per un secondo mandato, de Magistris ha esordito ringraziando i suoi sostenitori, devoti alla “rivoluzione” e non alle poltrone, e sottolineando: “Mi hanno strappato la toga e tante cose, ma Napoli nel cuore non me la strapperanno mai. Non sono in vendita! Andate via, non siamo in vendita! La nostra amministrazione ha rappresentato uno snodo fondamentale sulla questione morale. In 5 anni abbiamo governato con le mani pulite. E hanno cercato in tutti i modi di avvicinarci, comprometterci, di tentare di comprarci in qualunque modo”. E ribadisce: “Ma noi non siamo in vendita e questo li ha portati completamente allo sbando. Sciogliete i nodi, sciogliete le catene! Amate, non odiate! Come cazzo si fa a odiare? Non abbiate pregiudizi, come quelli sui migranti e sugli oppressi”. Poi, tra gli applausi scroscianti del pubblico, la poderosa stoccata al governo Renzi: “Mi dicono che sono il sindaco coi centri sociali. Sì, sto coi centri sociali e non coi casalesi, con Verdini, con Renzi, con Berlusconi, con Salvini. Non mi avrete mai! Il piombo fuso dovete usare. E non serve a un cazzo perché ci sarete voi, se mi fanno fuori ci sarete voi. Non sono in vendita, andatevene a casa. Renzi, vai a casa! E devi avere paura. Ti devi cacare sotto! Cacati sotto! Napoli Capitale, il Granducato di Toscana dietro!” (Video tratto dalla Pagina Facebook ‘Luigi de Magistris sindaco per Napoli’)
Fonte: IlFattoQuotidiano.it
GUARDA IL VIDEO: http://bit.ly/1ObOFci

1 commento:

  1. Forza, De MAgistris! Non solo NApoli,ma tutta l'Italia pulita e onesta è con te!
    Quelli che hai elencato non rappresentano che il tuo mignolo del piede destro.Renzi,poi,serve per attaccarselo al collo contro il malocchio,altro NOn E'! Auguri,caro Sindaco e che Napoli sia con te!

    RispondiElimina