lunedì 11 aprile 2016

SVERSAMENTO DI PETROLIO IN MARE!!!!


iovotosi-referendumtrivelle-disastriambientali-disastrofrancia-damato-5stelleeuropa-m5s.jpg

Nuovo disastro ambientale causato dal petrolio. In Francia una condotta della Total è stata danneggiata da una scavatrice causando la fuoriuscita di centinaia di litri di greggio in un fiume della Loira. Sono state evacuate decine di abitazioni. No alle trivelle significa No al petrolio come fonte energetica.
Quanti altri disastri devono avvenire per far capire a tutti che il petrolio è pericoloso per l'ambiente e quindi per noi stessi che nell'ambiente viviamo. Un mese fa abbiamo denunciato nel silenzio dei mediauno sversamento in Tunisia a poche centinaia di chilometri dalle coste italiani. Ieri è arrivato questo nuovo disastro. La Total è la stessa compagnia petrolifera coinvolta nella vicenda giudiziariaTrivellopoli che ha portato alle dimissioni del Ministro Guidi. Questi incidenti dimostrano che dove c'è una attività estrattiva ci sono rischi altissimi e pensare che per il Tg2 sono attività sicure. Dove c'è una trivella muore il mare. Votiamo Si al referendum.


VIDEO. Rosa D'Amato denuncia l'incidente in Francia con lo sversamento di 550.000 litri di petrolio in mare.
FONTE:http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/2016/04/disastro-in-francia.html

Nessun commento:

Posta un commento