venerdì 8 aprile 2016

M5S NOI SIAMO PRONTI ANDIAMO A VOTARE LA PROSSIMA SETTIMANA LA RIFORMA...

"Noi voteremo qualsiasi altro documento che chieda le dimissioni del governo Renzi. E ci aspettiamo che nei prossimi giorni ci siano degli sviluppi sul caso Trivellopoli che potranno coinvolgere altri ministri determinando così un disfacimento della maggioranza".

Ad assicurarlo è il capogruppo dei Cinque Stelle alla Camera, Michele Dell’Orco, che chiede di poter salire al Colle: "Trivellopoli è un caso di corruzione che può avere conseguenze più gravi di Tangentopoli. Ed è assurdo che un governo la cui esistenza è appesa a un filo faccia votare la settimana prossima la riforma Costituzionale", spiega Dell'Orco, "Per questo chiediamo un incontro urgente al presidente della Repubblica Mattarellaaffinché rivolga un monito alla Camera e chieda di posticipare la discussione sulle riforme a dopo le votazioni sulla mozione di sfiducia al Senato".

FONTE: il giornale.it

Nessun commento:

Posta un commento