mercoledì 13 aprile 2016

CLAMOROSO: LITE IN STUDIO FRA TRAVAGLIO E AUGIAS SULLE RIFORME COSTITUZIONALI! GUARDATE COSA SUCCEDE E DIFFONDETE!

CLAMOROSO: LITE IN STUDIO FRA TRAVAGLIO E AUGIAS SULLE RIFORME COSTITUZIONALI! GUARDATE COSA SUCCEDE E DIFFONDETE!
Un aspro duello a DiMartedì tra Corrado Augias e Marco Travaglio. Il direttore del Fatto Quotidiano attacca la riforma costituzionale del governo Renzi e l'immunità parlamentare. Il clima si scalda quando Augias lo interrompe e afferma: "Quest'ultima battuta non è vera". Risponde Travaglio: "È così, perché gli danno l'immunità?", chiede. Dopo qualche minuto, Augias spiega: "Sono un po' scoraggiato, speravo che la discussione fosse di livello più alto. Così non ne usciamo". Ma il meglio avviene quando il "duello" termina, e quando Giovanni Floris va a salutare i suoi ospiti. Augias si alza e rivolgendosi a Floris afferma: "Mai più. Mai più una trappola del genere".

10 commenti:

  1. Una riforma fatta con i voti da quelli del pluri condannato Verdini è, nel bene o nel male una giornata storica? No è solo una giornata VERGOGNOSA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. X ME NON E' SOLO UNA GIORNATA VERGOGNOSA MA ANCHE SCHIFOSA!!!

      Elimina
  2. Sono d'accordo con te Nero, Augias è un depistatore dell'informazione pagato con soldi pubblici,si dovrebbe vergognare a vita per tutte le volte che ,da servo del regime Renzi-Boschi, difende una legge che stravolge la nostra Costituzione in senso autoritario e dittatoriale.Ha fatto bene Travaglio a rispondere menzogne maliziose del finto opinionista da quattro soldi Augias.

    RispondiElimina
  3. Povero Augias, l'ho sempre considerato un uomo giusto ma da un paio d'anni fà il disinformatore e quando non vi riesce s'incazza pure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. consideravo Augias un ottimo giornalista informatore e chiarificatore, invece mi sbagliavo: è un disinformatore sistemico!!!

      Elimina
  4. Vecchi personaggi, intellettuali di sinistra come Augias , Giornalista,scrittore,presentatore,politico e quant'altro, dovrebbero accorgersi di quel che non va nell'attuale Renzismo . Non ci si può non accorgersi che quella non ha più nulla, neanche odore, di sinistra. Ma a questi personaggi vissuti così a lungo all'interno del potere ,pare sia impossibile rendersi conto dell'evidente. Bisogna essere grandi,ma grandi grandi, come Dario Fo per saperlo e poterlo fare.Basti pensare che Dario Fo ha elargito il premio in denaro del Nobel in beneficenza. Mi spiego ?!

    RispondiElimina
  5. TRAVAGLIO HA SEMPRE RAGIONE AUGIAS E AMICO DI RENZI

    RispondiElimina
  6. Per lungo tempo ho avuto stima per Augias . Ma da circa tre anni a questa parte , mi sono dovuto ricredere . Con grande rammarico .

    RispondiElimina
  7. Signore e signori, il succo di tutto é che loro sanno di poter giocare sulla vosta apatia, da fuori si vede bene credetemi. Loro Sanno che parlate,niente di piu'. Non siete piu' in grado di distinguere Bene proprio a quello che farebbe bene a tutti. Giocano sulla vostra divisione, vi Hanno in pugno.

    RispondiElimina
  8. ...un saccente e arrogante sinistroide che non merita più alcuna attenzione!..se ne vada pure in qualche parco a dar da mangiare ai piccioni...(per essere educati verso i più vecchi)!..

    RispondiElimina